Documentazione di Transfer pricing

Studio SalvettaEconomia e finanza, Fiscal Focus

Dopo le modifiche normative dovute all’adozione delle nuove Linee guida OCSE, le regole di transfer pricing subiscono un ulteriore aggiornamento in materia di oneri documentali da assolvere per beneficiare del regime premiale, ossia della non applicazione delle sanzioni per infedele dichiarazione qualora, in sede di controllo, l’Amministrazione ridetermini i valori dei prezzi di trasferimento. I richiamati oneri documentali sono stati aggiornati alla prassi OCSE con il Provvedimento 360494/2020, in vigore già dal 2020 con effetti sulle dichiarazioni ad oggi, nella maggior parte dei casi, ancora da trasmettere telematicamente. Inoltre l’Agenzia delle Entrate ha posto in consultazione una bozza di circolare da cui ricavare importanti chiarimenti sulla normativa di transfer pricing e sulle implicazioni operative con particolare riferimento agli aspetti documentali.

Qui trovate l'articolo originale.