Nuovi incentivi per l'internazionalizzazione

Studio SalvettaEconomia e finanza, Fiscal Focus

Le imprese italiane che intendono portare i loro prodotti o servizi su mercati esteri potranno contare sugli incentivi alla internazionalizzazione gestiti da Simest, nella forma di finanziamenti agevolati di cui una parte concessa a fondo perduto. L’opportunità riguarda le PMI che vogliono entrare in mercati geografici diversi, sfruttando i finanziamenti agevolati che il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) ha appositamente stanziato per favorire l’ingresso di realtà italiane sui mercati internazionali. I finanziamenti con tasso prossimo allo zero, gestiti da Simest, potranno essere concessi presentando apposita domanda telematica dal 28 ottobre entro il 3 dicembre 2021 fino ad esaurimento delle risorse disponibili, con la possibilità di pre-caricare la richiesta dal 21 ottobre.

Qui trovate l'articolo originale.